“Natale: l’Amore più grande”  

“Perché il Natale? 
Dio si è fatto uomo perché l’uomo si faccia Dio. 
Cristo nasce perché io nasca. 
La nascita di Gesù vuole la mia nascita: 
che io nasca diverso e nuovo, 
che nasca con lo Spirito di Dio in me. (…)
Il Creatore che aveva plasmato Adamo con la creta del suolo si fa lui stesso creta di questo nostro suolo.
Il vasaio si fa argilla di una vaso fragile e bellissimo.
E nessuno può dire: qui finisce l’uomo, qui comincia Dio,
perché Creatore e creatura ormai si sono abbracciati. 
Ed è per sempre.”       
(Padre Ermes Ronchi)